10 Domande per andare in barca in laguna!

Lavorare da Clasic Boats Venice, tutta la nostra squadra è formata da persone che amano condividere le loro esperienze e conoscenze riguardo la laguna di Venezia e non solo. Uno degli aspetti più divertenti della nostra squadra e che ognuno porta con sè diverse esperienze, idee ed informazioni per rendere quello che facciano a CBV più speciale. Abbiamo posto a tutti i membri della squadra qualche domanda sulla laguna, in modo che i nostri ospiti possano avere più informazioni econoscere meglio il nostro team. Le risposte potranno sorprendervi, aiutarvi o divertirvi. Buona lettura!

Ecco le 10 domande che abbiamo chiesto riguardo alla navigazione in Laguna

10-questions-for-boating-in-the-lagoon-stefanie

Stefanie

10-questions-for-boating-in-the-lagoon-mathias

Mathias

10-questions-for-boating-in-the-lagoon-pierangelo

Pierangelo

10-questions-for-boating-in-the-lagoon-victoria

Victoria

10-questions-for-boating-in-the-lagoon-jeanpaul

Jean Paul

1. Perchè noleggiare un barca da Classic Boats Venice?

Per vivere un’esperienza eccezionale. Il sole sulla tua pelle, il vento che soffia tra i toui capelli e provare la libertà di navigare nella tua barca circondati da un paesaggio meraviglioso.

È silenziosa e lenta, nuova ed ecologica.

Puoi noleggiare una barca per vivere un’esperienza incredibile.

Perchè é elegante e divertente modo di vedere Venezia.

È veramente il miglior modo di scoprire la laguna di Venezia e se lo fai con Clasicc Boat si tramuterà in un’esperienza romantica indimenticabile.

2. Qual'è la cosa più strana che hai visto mentre pilotavi la tua barca nella laguna?

Da un punto di vista negativo le navi da crociera. Una cosa da pazzi. Ma l’esperienza più folle è stata assistere alla Vogalonga.

Le persone con i jetski.

Un delfino in Bacino San Marco.

Una gondola rosa.

Non saprei dire se fosse folle o divertentente, un adolescente veneziano in costume da bagno che ballava musica disco mentre il suo amico guidava la barca a velocità molto sostenuta, questo evento mi ha lasciato perplesso, e mi sono chiesto, perchè un ragazzo di 17 anni danza musica disco nel 2019 e con il costume da bagno? Da non credere!

3. È veramente difficile pilotare una barca nella Laguna di Venezia?

Si potrebbe pensare così, ma ad ogni modo è stato emozionante. Però, dopo tutto, era molto più facile di quanto immaginassi prima di provare.

Per nulla.

È veramente facile condurre una barca elettrica in laguna se rispetti la legge.

È semplice, ma i pazzi conducenti che superano i limiti di velocità...

Sono un disastro con qualsiasi attività ricreativa, infatti mi sento un esperto in insuccessi. Però con queste barche non posso sbagliare! L’unica cosa in cui sono bravo è sbagliare, ma queste barche sono così semplici da manovrare che è impossibile fare grossi sbagli. Inoltre il nostro team spiega nei dettgli come usare le barche.

4. Cosa fai se hai un'urgenza fisiologica mentre sei in barca?

O si cambia corso dei propri pensieri o saltare – preferibilmente ovunque a terra per poi correre a cercare un bagno, ma nel caso fosse un impellenza improrogabile si può optare per un fugace bagnetto.

Utilizza un secchio, che forniremo in futuro, nel caso non ci fosse nessuno in vista usa la sessola.

Se devi farla tuffati in acqua in un posto sicuro e falla.

È possibile farla fuori dalla barca.

Puoi sempre ormeggiare lungo un canale e cercare un bar o un ristorante dove utilizzare i servizi. Oppure puoi sempre farti un bagno e liberarti. I veneziani mi hanno sempre confidato che la fanno in laguna, a mio avviso non è però la migliore opzione però è molto utile se si viene punti da una medusa. Pertanto falla lontano!

5. Qual'è la tua migliore esperienza in barca che hai vissuto nella Laguna di Venezia?

Un tour lungo il fiume brenta su Sweet Molly – con il mio amato marito ed alcuni tra i nostri migliori amici.

Passare la notte in barca.

Veleggiare in notturna.

La laguna è magica, è una bellissima esperienza in ogni circostanza, ed ogni esperienza è straordinaria.

La mia esperienza preferita in barca è stata con il mio caro amico ed ex collega di CBV Benjamin, dopo un vero cadlo e duro gorno di lavoro abbiamo preso la barca di servizio, Fata Buona, e siamo andati al Lido, ci siamo ancorati e abbiamo nuotato nell’acqua più rinfrescante di tutta la mia vita. La laguna ti può rendere super introspettivo e spirituale. Potresti diventare un guru dopo averci nuotato. Riesci a dire OHM?

6. Qual'è la tua meta preferita in laguna?

Adoro l’atmosfera incantevole delle isole della laguna nord, ed in special modo le case colorate di Burano nonchè la vista del suo campanile ben più che leggermente pendente.

Bacan.

Il mio posto preferito della laguna è il Bacan.

La parte più interna ed intima di Torcello.

Lido e Punta Sabbioni, adoro surfare, in inverno e nel tardo autunno ci sono bellissime onde lunghe con cui divertirsi in questi due posti. Non le onde più alte ma comunque surfabili. Quando rimani senza onde per un lungo periodo come me, ogni movimento in acqua è il paradiso! Any Movement in the Water è anche il nome del mio prossimo album R&B Soul.

7. A quale attrice o attore famoso ti piacerebbe dare il benvenuto in barca?

Helen Mirren con Lady Betty – o con Sweet Molly.

Steve Mc Queen.

Emma Thompson.

Tilda Swinton.

Eddie Murphy, amerei guidare con lui su una Riva facendo risuonare a tutto volume la colonna sonora di Beverly Hills Cop!

8. Nel caso in cui avessi la possibilità di ascoltare un solo disco in barca, quale sarebbe?

Forse Jack Johnson “on and on” – anche se crede che preferirei i suoni della laguna stessa, come il verso degli uccelli e il silenzio stesso.

Nessuna, io preferisco la natura non la musica.

Future classics.

Madonna – MDNA.

Gojira’s L’Enfant Sauvage, è l’hard metal equivalente al veneziano Tintoretto.

9. Qual'è e dovè il tuo ristorante preferito della laguna di Venezia?

Sceglierne solo uno? D’accordo! Ok – Villa Laguna, la terrazza al crepuscolo – non solo per il cibo e il servizio – entrambi eccellenti – forse più per il panorama, che ti toglie il fiato.

Il Ristorante al Ponte del Diavolo, a Torcello.

La Maddalena a Mazzorbo.

Burano, Gatto nero.

Burano, Gatto nero e la cucina di mia mamma! (Chiamatemi per prenotare).

10. Coke vs Pepsi?

Acqua frizzante! È meglio evitare gli eccessi degli zuccheri o peggio: i dolcificanti artificiali. Comunque, se dovessi scegliere: Coca Cola.

Coca Cola.

Nessuna delle due.

Chinotto!

Coca Cola tutto il giorno! (Root-Beer anche se possibile, se non lo aveste già capito, io sono Americano).

0 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap